Posts Tagged ‘ GT5 Italia ’

GT5 Italia: TeamSpeak3 server pubblico per tutti!

Ciao ragazzi.. Sono qui per informarvi che da oggi è disponibile un server di TeamSpeak3 pubblico offerto da GT5Italia.it per tutti i piloti virtuali che hanno voglia di farsi quattro chiacchere durante le gare di Gran Turismo 5 (e non).

GT5 Italia Server Teamspeak

Il server non è lo stesso usato dalla nostra community, ma è stato creato da zero, quindi non abbiate il timore che entrando possiate dare fastidio ad altri utenti o di essere disturbati da altri giocatori. Pee ora sono stati creati diversi canali in modo da avere la possibilità di starsene in santa pace con i propri amici. Se questo non bastasse, esiste la possibilità di creare canali “temporanei” con password, i quali vengono eliminati automaticamente all’uscita dal canale da parte dell’ultimo utente. In merito a questo però, noi vogliamo incoraggiarvi a fare nuove amicizie, a conoscere i piloti delle altre community e a sfidarvi. Tutto sommato lo scopo di questa iniziativa è proprio questo: creare un punto di incontro comune per i piloti di Gran Turismo 5, sperando che in questo modo nascano legami tra le numerose community italiane di GT5.

Vi lascio i dati per la connessione al server:

Indirizzo del server: 5.39.87.157:9991 (la porta è obbligatoria)

Password: gtitalia.net

Per qualsiasi domanda o altro, non esitate a contattarci all’indirizzo info@gt5italia.it

Annunci

GT5 Italia: [FESTIVAL] L’Asse si spezza vol. 1 e 2

Immagine

Mezzo secolo fà si allearono contro il resto del mondo…. ora è il momento di decidere quale delle due Nazioni avrà la meglio!
Da una parte l’ingegneria tedesca venduta a caro prezzo, dall’altra parte la tecnologia giapponese meno curata ma non meno efficace.
Nessuna modifica/elaborazione concessa
Voi da che parte state?

Questo evento singolo prevede 1 sessione di qualifica di 10 minuti, seguita da 2 gare da 30 minuti ciascuna. La partenza sarà effettuata da fermi, dalla griglia per la prima gara e con griglia invertita nella seconda gara.
Vi sono 4 auto utilizzabili dai piloti distribuite in due coppie da scegliere. Ogni pilota registrandosi all’evento dovrà “dichiarare” la sua alleanza all’una od all’altra nazione e dovrà quindi usare i rispettivi FERRI forniti per lo scontro.
Le infrazioni al regolamento e le manovre che mettono in pericolo lo svolgimento della gara, saranno punite più severamente se commesse nei primi 2 giri.

Informazioni più dettagliate sul topic ufficiale dell’evento

GT5 Italia: [ENDURANCE] GRAND-AM Road Racing 250mil vol. 1 e 2

Immagine
Una prova di resistenza contro i ‘muscoli’ della più famosa Camaro, quella del ’69, opportunamente trasformata in una vera e propria auto da corsa. La massacrante gara di 65 giri sul circuito interno di Daytona sarà preceduta da una sessione di qualifica in superpole. La partenza sarà lanciata in fila indiana. Le infrazioni al regolamento e le manovre che mettono in pericolo lo svolgimento della gara, saranno punite più severamente se commesse nei primi 5 giri.
Data la particolare natura Endurance dell’evento le disconnesioni volontarie saranno punite in modo particolarmente severo.

Informazioni più dettagliate sul topic ufficiale dell’evento

GT5 Italia: [TROFEO] The Italian Job – Original Footage

Immagine

1969: Un gruppo di ladri inglesi arriva a Torino per organizzare una rapina ai danni di un convoglio che trasporta i ricavi della FIAT dall’Aeroporto di Torino-Caselle fino alla città.
Sabotando il sofisticato sistema computerizzato di controllo dei semafori cittadini, la banda riesce a paralizzare il traffico, compiere il furto, seminare la polizia e fuggire a bordo di alcune Mini Cooper…. si vocifera che prima di arrivare a Torino provarono tempistiche e piani di fuga in quel di Londra per due volte…

Nessun garage dove riparare l’auto… nessun margine d’errore… se sbagli sei fuori dai giochi…

Evento con 15 minuti di “qualifiche” per stabilire chi è il più veloce senza il traffico seguite da due prove di fuga da 20 minuti l’una in cui vincerà chi dimostrerà fegato nel seminare gli avversari e bravura nel non danneggiare l’auto per farsi acciuffare dagli sbirri!

Chi otterrà il miglior tempo finale sarà il Capo della Banda!

Informazioni più dettagliate sul topic ufficiale dell’evento

GT5 Italia Autobacs Series 2012: tutto è pronto!

I Teams sono stati formati, le vetture sono state assegnate, tutto è pronto per la partenza della prima tappa di campionato

Cliccando sul link seguente è possibile scoprire le accoppiate Team – Auto

GT5 Italia Autobacs Super GT 2012 Series: i Team e le auto

Più dettagli sul forum di GT5Italia.it

I 10 eroi del Campionato GT5 Italia Autobacs Series 2012

Ecco i 10 nomi degli intrepidi Team Manager che si daranno battaglia lungo questo 2012

Ed ora, avanti con la formazione dei Teams!

GT5 ItaliaIl forum

GT5 Italia: Campionato Autobacs Super GT Series 2012

Manifesto Autobacs 2012

Riparte l’evento delle classi regine, l’Autobacs Super GT Series 2012!

Questo evento della durata di 10 tappe, riproduce fedelmente, nei limiti del possibile, quello che è il vero campionato Super GT. Un minuzioso regolamento e un occhio di riguardo verso la gestione dei Teams, rende il tutto davvero molto realistico, agonistico e impegnativo.

Le classi di vetture impegnate in questa competizione restano naturalmente le GT300 e le GT500, gestite da ogni singolo Team in totale autonomia. I piloti che vanno a formare un Team sono 4, di cui 1 con il compito di gestire la squadra, chiamato Team Manager, per un totale di 12 Teams massimi e ben 48 piloti (la quota minima è di 10 Teams).

Andiamo a vedere nel dettaglio alcuni aspetti introdotti quest’anno, come per esempio:

2 piloti nella classe GT500: come nella realtà, una singola gara viene affrontata da 2 piloti che si alternano alla guida cambiando di posto al momento del pit-stop. Tramite un’analisi dei replay e dei tempi finali di gara è possibile replicare ciò anche nel nostro campionato.

Le tappe: rifacendosi al vero campionato Autobacs Super GT, sono stati selezionati solo i circuiti mondiali rispettando la vera durata di ogni singola tappa.

Gestione punteggi: I Teams saranno impegnati allo stesso modo sia nella classe GT300 che nella GT500, motivo per il quale una parte dei punteggi conquistati nella classe minore, verranno aggiunti alla classifica della classe maggiore, rendendo il campionato molto più dinamico e combattuto.

Il campionato è aperto a tutti i piloti GT5 Italia con Licenza Trained e con almeno un paio di gare alle spalle. Di fatto, anche i nuovi o i futuri piloti di GT5 Italia hanno la possibilità di partecipare semplicemente facendo bene negli eventi di tutti i giorni, dimostrando di essere piloti corretti e veloci e sicuramente nel corso del campionato, i Teams più in difficoltà sonderanno il terreno alla ricerca di nuovi piloti da ingaggiare.

Si aprono cosi le candidature per il ruolo di Team Manager

A differenza dei piloti, per essere Team Manager è necessario essere in possesso della Licenza Expert o superiore

Tutti i restanti dettagli è possibile trovarli nel forum, direttamente nel Manifesto ufficiale del Campionato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: