Posts Tagged ‘ Demo ’

GT6 Demo: Nuovo evento sbloccato!

nissan-gt-academy

 

Con la conclusione della prima fase della GT Academy 2013, che ha visto oltre 1,3 milioni di persone sfidarsi per meritarsi la qualificazione alla fase successiva, la demo sblocca un nuovo evento con la GT-R NISMO GT3 N24 Schulze Motorsport ’13, la stessa auto guidata dal Kazu alla 24 ore del Nurburgring.

Potete vedere i tempi sul web tramite il sito ufficiale

Buon GT a tutti!

Annunci

GT6: Goodwood Hillclimb news

8738564412_1bce44b4bd

 

Da GTPlanet arrivano 2 interessanti articoli a tema Goodwood Hillclimb:

Buona visione e buon GT a tutti

GT6 demo vs GT5: L’analisi di digital foundry

nissan-gt-academy

Quando si gioca con una demo va sempre ricordato che il prodotto è ancora provvisorio, ma gli ottimi ed innegabili passi avanti compiuti dal nuovo GT6 a livello”grafico” hanno compromesso la fluidità per alcuni, ovvero coloro che con un TV Full HD sfruttano la risoluzione massima (1080p) mentre è praticamente perfetto con una risoluzione più bassa (720p).

Digital Foundry ci dice perchè: LINK

Quindi, ricordandovi che sempre di demo si parla, se riscontrate anche voi questo problema il suggerimento è di abbassare a 720p e vedrete un notevole miglioramento.

 

GT5 vs GT6: video confronto di MotoGamesTV

gt6anniversary

MotoGamesTV ha preparato 3 video che permettono di confrontare GT5 con la demo di GT6:

  1. Gran Turismo 5 vs Gran Turismo 6 Demo – Nissan Leaf at Suzuka East
  2. Gran Turismo 5 vs Gran Turismo 6 Demo – Nissan 370Z at Grand Valley East
  3. Gran Turismo 5 vs Gran Turismo 6 Demo – Nissan 370Z at Autumn Ring

Buona visione e buon GT a tutti

GT6: Sondaggio sulla demo

Ieri è stato il grande giorno, quello in cui abbiamo potuto assaggiare i progressi fatti da GT5 e che ci troveremo su GT6, la domanda dunque è: quanto ti è piaciuta questa demo?

Scade tra 1 mese, al termine della GT Academy

GT6: La progressione degli eventi nella demo

gt6anniversary

Elenco gli eventi della demo così come vengono sbloccati e le rispettive auto, non ricordo come si chiamano le 2 varianti della pista di Silverstone negli eventi conclusivi del 15° anniversario, se qualcuno me li segnala li sistemo subito..

Intro:

  1. Nissan 370Z (GT Academy) ’08 – Silverstone GP

Sunday Cup:

  1. Leaf G (GT Academy) ’11 – Autumn Mini
  2. Leaf G (GT Academy) ’11 – Suzuka East

Clubman Cup:

  1. 370z (GT Academy) ’08 – Grand Valley
  2. 370z (GT Academy) ’08 – Autumn Ring

GT Academy 2013:

  1. 370Z Tuned Car (GT Academy) ’08 – Silverstone GP settore 1
  2. 370Z Tuned Car (GT Academy) ’08 – Silverstone GP settore 2
  3. 370Z Tuned Car (GT Academy) ’08 – Silverstone GP settore 3
  4. 370Z Tuned Car (GT Academy) ’08 – Silverstone GP settore 4
  5. 370Z Tuned Car (GT Academy) ’08 – Silverstone GP

Evento bonus – 15° anniversario:

  1. GT-R Black edition (GT Academy) ’12 – Silverstone variante 1
  2. GT-R Black edition (GT Academy) ’12 – Silverstone variante 2
  3. Si sblocca il 29 luglio

Buon GT a tutti!

GT6: Analisi della demo

gt6anniversary

 

Finalmente ci siamo, abbiamo potuto mettere le mani sul nostro primo scorcio di GT6, ovvero quella demo che ci da accesso alla GT Academy 2013.

Appena lanciata, troviamo una novità assoluta per la serie, ovvero Lucas Ordonez che ci introduce nel gioco con un giro a Silverstone. La pista rende incredibilmente bene e seppure all’inizio i tasti per accelerare sono diversi da quelli abituali, la guida procede in modo molto soddisfacente.

Arrivati al menù, è sempre Lucas ad illustrarci i primi eventi, l’acquisto della prima vettura e via così fino agli eventi speciali per il 15° anniversario.

I caricamenti del menù sono finalmente veloci e la grafica ha subito un evidente aggiornamento, le ombre scalettate sono solo un brutto ricordo e c’è la sensazione è di una maggiore nitidezza su schermo.

Per quanto concerne la guida, in questi ultimi giorni ho ripreso GT5 per recuperare dei vecchi eventi e riprendere la mano, ma la maggior fluidità di movimento del mezzo è apprezzabile fin da subito, tanto che finalmente riesco a sentire la macchina in maniera più reale (guido con il dualshock) al punto da migliorare tutti i miei tempi togliendo gli aiuti (a parte l’abs a 1).

Complessivamente ho fatto le 4 gare, riscontrando un miglioramento dei vecchi circuiti, e 2 volte tutte le 7 prove a tempo, la prima volta con gli aiuti, la seconda senza. Anche senza cercare il tempone la differenza da GT5 è evidente.

Una nota particolare la dedico a Silverstone: sarà per il recente GP di F1 con le Pirelli “esplosive”, sarà perchè con il nuovo motore ogni volta che acceleravo sopra i cordoli mi partiva il culo, ma cavolo mi pareva davvero di starci dentro e mi sono proprio divertito.

Ultima nota allo specchietto retrovisore quando si guida dal paraurti: non è più un rettangolo! Era un dettaglio insignificante ma ora che è più stondato lo ho apprezzato davvero tanto!

Questo GT6 è più di un semplice affinamento di GT5, è un gioco nuovo che migliora molte cose rispetto al passato, bello! Non vedo l’ora di poterci mettere le mani sopra!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: