GT6: Sistema dei danni simile a GT5

8738564412_1bce44b4bd

Brutte notizie per gli amanti dell’auto scontro, per quelli che vogliono vedere la propria auto esplodere quando ci si schianta, pare infatti che un membro di PD abbia dichiarato che il buon Kazu ha quasi voglia di piangere al solo pensiero di distruggere un auto, tanto è il suo amore per le quattro ruote.

Onestamente la cosa mi ha sempre toccato poco, dato che cerco sempre la traiettoria migliore per essere il più veloce possibile e questa traiettorie non passa mai attraverso gli ostacoli, però posso capire la frustrazione di chi vorrebbe vedere qualche esplosione ogni tanto…

Buon GT a tutti!

Annunci
  • Trackback are closed
  • Commenti (2)
    • ciscotn
    • 22 maggio 2013

    ma chi se ne frega delle esplosioni, la gente vuole vedere i danni “reali” alla carrozzeria, una fiancata dopo lo scontro con un guardrail, un paraurti perso, cose del genere… e quando l’auto si stampa che almeno si accartocci. Può capitare che sbagli una curva… e l’auto anche se sbatti è come nuova, in un simulatore questo secondo me dovrebbe avere un ruolo importante.

    Vedendo le notizie, video ecc… questo GT6 mi sembra solo un GT5 versione 2.0 nulla più.

  1. Comprendo quello che scrivi, ma dal mio punto di vista è un’aggiunta gradita ma non indispensabile, come potrebbe essere il tettino apribile…a me GT deve dare la sensazione di controllo del mezzo il più credibile possibile, come accade in GT5 ora, se sento l’auto non vado a sbattere…sono decisamente più gasato dal sistema gomme/sospensione migliorato di GT6 che demoralizzato dal sistema danni di GT5…poi per luglio manca poco e demo alla mano vedremo cosa aspettarci (anche perchè prima ci sarà l’E3 e quindi maggiori informazioni)

Devi essere connesso per inviare un commento.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: