GTDrivers.it – Alternative “No Help” – Gara 2

Non hai tempo come tanti di noi “purtroppo” da dedicare a tornei, campionati ed eventi  GT5?  Vorresti comunque cimentarti in una competizione duratura con tanto di classifica ma senza troppi impegni?

Ok questo campionato è quello che fa per te.

La classifica non sarà più conteggiata dal punteggio assoluto ottenuto, ma bensì dalla media punti ottenuta sul numero di gare al quale si è partecipato. In questo modo chiunque, non solo potrà accedere anche a campionato iniziato, ma potrà giocarsela per puntare le posizioni più alte. 

Facciamo un esempio pratico:

Pilota X – 10 gare – Punteggio Totale assoluto 120 p.ti – Media punti 12 p.ti

Pilota Y – 8 gare – Punteggio totale 150 p.ti – Media punti 18,75 p.ti

Pur Pilota Y avendo partecipato a meno eventi rispetto a Pilota X ottenendo posizioni migliori con il punteggio Medio risulterebbe avanti in classifica rispetto a Pilota X stesso.

Naturalmente sarà considerato anche un numero minimo di gare disputate, quindi saranno attributi ad ogni pilota 5 punti bonus ogni 3 gare disputate (anche non consecutive) per “premiare” coloro che daranno più disponibilità ed anche per non trovarsi nella situazione che un pilota qualsiasi venga a fare una sola gara, magari la vince e resta in testa alla classifica, non avrebbe senso.

Quindi per coloro che fossero interessati domani sera parte Gara 2 ed in virtù di quanto appena descritto potete tranquillamente iscrivervi e giocare per la conquista (media) della classifica.

Va precisato inoltre che le auto sono scelte pochi giorni prima se non la sera stessa, questo per equilibrare  la competizione, ed evitare di poter preparare il setting dell’auto ed effettuare prove rispetto ai piloti che non hanno la possibilità e che si presentano il giorno della gara quasi completamente impreparati. Inoltre l’effetto sorpresa “Auto & Circuito” gioca un ruolo particolarmente stimolante per il divertimento complessivo del campionato. Il No Help per chi non lo sapesse, oltre ad essere tutto senza “aiuti” tranne ABS (Altrimenti per i paddisti sarebbe troppo complicato), si usa la visuale interna obbligatoria con strumentazione, dati e mappa disabilitati, per sfruttare al massimo le potenzialità offerte da GT5. Esorto chi non avesse ancora provato questa modalità, anche solo per curiosità, di testarla non ve ne pentirete specie i puristi della simulazione.

Per Iscrizioni e maggiori dettagli appuntamento su GTDrivers.it .

Descrizione Completa Evento qui.

Grazie a tutti per l’attenzione.

Lampeggi alternativi 😉

 

Annunci
  • Trackback are closed
  • Commenti (1)
  1. oh bene, un’altra bella sfida!

Devi essere connesso per inviare un commento.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: