GT5: Analisi della nuova patch e del nuovo DLC (21/12/2011)

Mentre facevo zapping sui vari siti internet e mi strippavo dalle risate nel leggere di certi commenti, ho realizzato una verità assoluta: ci sarà sempre qualcuno insoddisfatto..

E’ inutile starci a girare sopra, pure se vi regalassero 2000 auto e 300 piste ci sarà quello che si lamenterà del fatto che ne mancherà ancora 1…

Bando alle ciance, la patch è veramente ottima, non tanto perchè è rivoluzionaria ma perchè va a correggere ed implementare funzionalità importanti come la possibilità di cambiare i cerchi alle auto standard (che dopo la visuale dall’abitacolo “semplificata” si avvicinano ancora di più alle premium) o la possibilità di vedere a colpo d’occhio gli eventi stagionali completati (ormai sono tantissimi e si perde il conto di quelli fatti senza carta e penna..). Tra le novità mi piace molto anche quella dei biglietti ripristino delle auto, nel primo account ho perso il conto di quelle usate e coglierò l’occasione di questi biglietti per fare un po di ordine e sistemare quelle messe peggio.

Con questa patch arriviamo a quota 16 auto regalate, dopo le 11 nascar e la GT-R dello spec 2.00, la Red Bull X2010 di Vettel per il titolo e la GT-R della GT Academy, arriva il Kart e la Toyota 86 per lo spec 2.02 e Natale…dunque gusti a parte è l’equivalente di un paio di DLC e dobbiamo esserne grati.

Oltre a questo c’è il DLC vero, con 4 nuove auto di cui 3 europee, un’evidente segno che in Giappone ascoltano anche le nostre richieste…sicuramente avranno i miei 4 euro!

Per chi come me ha 5 account sulla stessa PS3 il family pack è una manna dal cielo; non ci resta che aspettare il 21 per provare con mano tutta questa roba, nel frattempo vi lascio con il link del Blog Ufficiale Italiano.

Annunci
  • Trackback are closed
  • Commenti (2)
  1. Concordo con te, sono d’accordo che si potrebbe fare di più, però credo proprio che avrà anche i miei 4 euro!

  2. il fatto è che, auto a parte, la nuova patch dovrebbe sistemare prima di tutto i problemi legati all’online, dopo la 2.0 risulta difficile arrivar a fare una gara da 20 giri senza che prima qualcuno si disconnetta.
    Poi non capisco che fine abbiano fatto i circuiti di GT4, se ne sente veramente tanto la mancanza…ma se non dovessero esser presenti nel prossimo DLC allora vorrà dire che GT6 è in sviluppo per Ps3.
    Il quadro generale che attualmente mi son fatto con tutte queste patch e DLC è che i PD vogliono implementare tantissime novità, hanno una piattaforma limitata come Ps3 e non hanno il tempo necessario per testare i nuovi contenuti. In ogni nuova patch ci sarà sempre una a seguire per correggere la precedente.
    Sono da apprezzare ma xkè non avere un supporto maggiore da Sony, visti i loro guadagni e introiti, assumendo + personale per garantire un prodotto completo di qualità?

Devi essere connesso per inviare un commento.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: