GT5: Le “seste” impressioni!

Un’altra settimana passa e l’approfondimento su GT5 continua su queste pagine, in linea con la settimana passata, e questo non è affatto un bene:

  • La nuova patch non è arrivata e la situazione, oltre a non migliorare, vede la perdita delle restrizioni negli eventi stagionali: quelli che aggiungevano un po di pepe al gioco, una sfida tosta non alla portata di tutti e che quando si vinceva dava un gusto della madonna, ora sono aperti a qualsiasi modifica dell’auto, rendendo assolutamente banale la vittoria e di fatto regalando solo soldi ed esperienza, davvero un peccato, una cosa buona introdotta con la 1.05 non c’è più.
  • Sbloccata la sfida Vettel, consapevole dell’intrinseca difficoltà nel guidare un’auto che curva a 300km/h e nel dritto va a 500km/h, rimango smarrito dal comportamento stesso dell’auto e dalla pessima suddivisione dei tempi limite per superare la stessa: l’auto è un missile che viaggia sui binari, non trasmette il limite e superare la sfida è un vero terno all’otto, bisogna infatti azzeccare tutte le staccate per completare i 2 giri con partenza dal box (ed al primo tentativo non sono neanche riuscito ad uscire, dato che appena ho sfiorato la leva verso sinistra ho urtato il muretto e con la penalità di contatto mi ha squalificato!), per poi vedersi squalificati perchè non si rientra nel tempo limite del bronzo…chi ha il volante riesce a governarla meglio, buon per loro, noi paddisti possiamo al massimo ambire a prendere 3 bronzi e vederci compromesso l’obbiettivo di completare il gioco al 100%. Sicuramente qualcuno riuscirà a prendere anche l’oro, l’allenamento richiesto però sarà davvero tanto e non alla portata di tutti.
  • Ora che ho raggiunto i 10 milioni per il trofeo, ho iniziato a spendere per collezionare tutte le auto, peccato che oltre alla suddivisione tra standard e premium, c’è una suddivisione ulteriore: doppioni giapponesi! Circa 400 auto sono infatti varianti (del tutto identiche tra loro ad eccezione del nome) delle solite auto giapponesi (vedi Mazda MX-5), spuntando dalla lista quelle presenti e quelle mancanti, diventa maniacale la ricerca della versione esatta, a fronte poi di un garage vecchio di qualche anno…quante auto uscite di recente sono presenti nel gioco? davvero poche, nell’ordine delle 40/50 auto e, state certi, il 99% saranno giapponesi!
  • Sto rifacendo la stesse endurance in B-spec fino allo sfinimento…ora capisco perchè abbiamo dovuto attendere molto per sapere le auto in premio delle 2 gare da 24 ore: bisogna rifare quella di Le Mans 11 volte per accedere all’ultima!!!! Roba da matti, ma che senso ha? Davvero c’è qualcuno che pensa che sia divertente dover rifare la stessa gara, da 24 ore, per ben 11 volte prima di accedere all’ultima gara?

Concludo un po rassegnato, ormai la mia esperienza di GT5 si limita a far correre di notte i pilotini, depennare la stessa auto ripetuta 57 volte da una lista e imprecare contro l’X2010 che non si lascia guidare da chi ha solo il pad. Aspetto la prossima patch con impazienza, ormai prossimo all’aver succhiato tutto il divertimento da questo GT, non resta che buttarsi nell’online, troppo acerbo e anch’esso desideroso di patch correttive: ad oggi GT5 1.05, è un gioco divertentissimo per il primo mese, normale il secondo e palloso dal terzo in poi, che complessivamente non arriverebbe ad un 8. Speriamo che il Kazu si rimbocchi le maniche e faccia quelle poche correzioni che potrebbe stravolgerlo (in senso positivo ovviamente), ha già dimostrato cosa può fare con una patch, ne serve subito un’altra!

Colorato

Multimilionario

Annunci
    • iJosh90
    • 12 gennaio 2011

    eh, anche io ormai da una settimana sono nelle tue stesse condizioni, ma per fortuna avendo il volante sono riuscito a completare la sfida di vettel con 2 bronzi e 1 oro… in a-spec sono al 34 e devo fare la 9 ore di tzukuba e poi ci saranno le 2 24 ore… in b-spec (liv.30) ora i miei pilotini stanno facendo i 1000 km di suzuka e ci metteranno più di 5 ore quando io ce ne ho messe 4… no comment… sta diventando sempre più noioso sto gioco, e parlo da grandissimo fan della serie. spero facciano qualcosa per ridargli un pò di vita, perchè con sta storia dei livelli lunghissimi si è costretti a fare e rifare le stesse interminabili gare più e più volte. e non ho voglia di non poter giocare ad altro perchè è in corso una gara da 9 o 24 ore…

  1. stessa situazione
    1) di notte faccio correre il B-Spec
    2) gli eventi stagionali mi fanno tornare a guidare giusto il tempo di farli
    l3) a sfida con Vettel è tosta e io non ho il volante, mi manca Suzuka dove riesco a fare il tempo richiesto ma non per 2 giri consecutivi, ancora un po’ di esercizio e dovrei riuscirci
    4) ormai la mia ultima soddisfazione si trova nel collezzionare auto

    • JackAtlas
    • 16 gennaio 2011

    anche io sono nelle vostre condizioni……ma che dite di fara una guida sulla sfida di vettel per noi “paddisti”?? io proprio non ci riesco

    • MIG
    • 26 gennaio 2011

    “Concludo un po rassegnato, ormai la mia esperienza di GT5 si limita a far correre di notte i pilotini, depennare la stessa auto ripetuta 57 volte da una lista”

    Ciao, scusa ma non riesco a capire…in che senso depennare la stessa auto?
    Io quando ricompleto i tornei (esempio quelli composti da 3/5/10 gare) non ricevo nuovamente l’auto premio…Invece dovrebbe essere così?
    Non sono ancora arrivato alle endurance, sono al 23 A-Spec e 5 B-Spec.
    Grazie mille in anticipo a tutti quelli che gentilmente mi risponderanno!
    Saluti!

    • mi riferivo alle auto uguali tra loro ma che differiscono per versioni, tipo la mazda mx5, volendo collezionare tutte le auto del gioco, sono costretto a comprarmi tutte le versioni

    • adrianino
    • 1 febbraio 2011

    per prendere il trofeo dellle 1000 auto basta comprare tutti kart da 5.000

    • gt5 a vita
    • 1 febbraio 2011

    adrianino nn c’è gusto
    io le sto prendendo tt diverse. nn c’è divertimento ad avere 1000auto =

  1. No trackbacks yet.

Devi essere connesso per inviare un commento.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: